Come Usare i Social Network Musicali per Promuovere la Propria Musica e guadagnare followers gratis

Come Usare i Social Network Musicali per Promuovere la Propria Musica

Come Usare i Social Network Musicali per Diffondere la Propria Musica

 

Come usare i Social Network per promuovere la propria musica?

Uno dei metodi fondamentali per poter far ascoltare la vostra musica e quindi aumentare la vostra audience è quello di utilizzare prima di tutto i Social Network più famosi.

Esistono tuttavia delle piattaforme Social che sono state create in modo specifico per il mondo musicale.

Quanti di voi le conoscono?

Sono diverse e la cosa più importante è che sono gratuite almeno per le funzioni principali!

E’ molto importante conoscere almeno le più importanti in quanto l’utilizzo di un solo Social Network come per esempio Facebook non basterebbe.

Risulta infatti necessario un’integrazione dei propri contenuti musicali su più piattaforme, ognuna delle quali è specializzata in determinati aspetti.

 

YOUTUBE IL PRINCIPALE SOCIAL NETWORK AL MONDO PER  LA MUSICA E CONTENUTI MULTIMEDIALI

 

Ognuno di voi dovrebbe avere un canale Youtube sul quale caricare i propri video musicali siano essi performance dal vivo, video clip dei vostri brani.

I video delle vostre performance tuttavia devono essere associati a contenuti in cui descrivete la vostra musica comunicando col pubblico e rendendo la visione più interessante.

Per esempio è molto efficace pubblicare video dove raccontate chi siete, che tipo di musica fate, quali sono i progetti a cui state lavorando.

Descrivete e raccontate i vostri brani, come sono nati ed il loro significato.

Potete anche parlare dei vostri prossimi live coinvolgendo il pubblico e magari vi guadagnerete ulteriori seguaci andando in diretta e comunicando direttamente coi vostri fans.

Ricordiamoci che Youtube, come tutti i Social Network, è nato per coinvolgere il pubblico, quindi vi consiglio di evitare di pubblicare solamente i vostri brani in modo completamente asettico!

Ogni video che caricate inoltre andrà poi condiviso su Facebook, Twitter, Tumbler, Snapchat ed eventuali altri social generali che state utilizzando.

Per chi non lo sapesse, Youtube è accessibile al link Youtube.

Per poter creare un vostro canale occorre avere un account Google+ il cui form di registrazione è accessibile a questo link Google+.

Youtube e Google, il più importante motore di ricerca utilizzato nel mondo occidentale, sono profondamente consessi tra di loro.

Pubblicare video su Youtube in modo ottimizzato, permetterà a Google di indicizzare meglio i vostri contenuti e a darvi una certa posizione nei risultati di ricerca.

Questo aumenterà considerevolmente la vostra visibilità nel web e vi permetterà di essere più facilmente intercettati e notati.

Parleremo più diffusamente di come effettuare delle pubblicazioni su Youtube in modo ottimale per avere un buon posizionamento in Google.

 

GOOGLE+

Google+ funge anch’esso da social media per cui potete condividere post, video o iscrivervi a delle apposite community musicali dove poter promuovere e la vostra musica.

Potrete anche creare una community tutta vostra dove pubblicare i vostri contenuti e accendere dei dibattiti sulle tematiche per voi più importanti col lo scopo di coinvolgere più persone possibili.

I post che facciamo su Google+ devono essere corredati degli hashtag appropiati e coerenti col contenuto da pubblicare, questo per aumentare la possibilità di essere visualizzati dagli utenti i cui interessi corrispondono agli argomenti espressi dagli hashtag.

Non dimenticate la regola d’oro per l’utilizzo di tutti i Social Network, quella di visitare pagine e community di generi musicali simili al vostro e di partecipare attivamente con commenti, like e post.

 

FACEBOOK IL PIU’ FAMOSO SOCIAL NETWORK GENERALE

 

Facebook è sicuramente uno dei Social Network più utilizzati in assoluto in tutto il web pertanto esso si presta in modo molto efficace alla promozione musicale.

Oltre alla pubblicazione dei vostri contenuti artistici direttamente sul vostro profilo personale, potete provare ad aprire una pagina ufficiale artista dove concentrare i post musicali.

In questo modo potrete utilizzare la pagina come contenitore dei i vostri contenuti musicali ed evitare di mischiarli con post personali.

Con questa strategia darete più serietà alla vostra musica, incuriosirete le persone in cerca di musicisti di un determinato genere, magari proprio quello a cui appartenete.

Non dimentichiamo inoltre di iscriversi a community e pagine Facebook a tema musicale per poter proporre e condividere la vostra musica con altri artisti.

Magari potrete guadagnare altri followers, stringere nuove amicizie con professionisti del mondo della musica che vi potranno aiutare a decollare!



INSTAGRAM NON SOLO FOTOGRAFIE

 

Una delle recenti funzionalità che ho testato è cercare di utilizzare Instagram per poter promuovere contenuti video musicali.

Anche se la condivisione dei video non è cosi immediata a mio avviso è possibile utilizzarlo in maniera efficace per aumentare la nostra audience.

I video vanno caricati dal cellulare o da un computer con emulatore Android e c’è una limitazione a 60 secondi nella durata.

E’ quindi consigliabile crearne di appositi in modo che mostrino le parti salienti dei nostri brani, magari tagliando l’introduzione e concentrandoli sui ritornelli o sulle parti più di impatto.

Anche in questo caso è meglio utilizzare un profilo artista sul quale dare una preview delle vostre canzoni nonchè caricare le foto più belle che accompagnano il vostro percorso musicale.

Leggi anche l’approfondimento su Instagram Come utilizzare Instagram per promuovere la propria musica.

 

TWITTER

Twitter come del resto Facebook è un’altro strumento sociale di tipo generale, ad ogni modo è risultato essere una importante risorsa di trasmissione delle informazioni.

E’ pertanto consigliabile avere un profilo artista Twitter in modo da poter suscitare la curiosità della popolazione, sfruttando la sua caratteristica fondamentale: post o cinguettii molto sintetici (massimo 140 caratteri) corredati di un link esterno.

Cinguettiamo regolarmente le news relative alla nostra attività musicale non dimenticandoci di indicare sempre anche gli hashtag coerenti con il contenuto.

Suscitiamo tramite questi brevi post la curiosità di sapere di più su di noi dirigendo il traffico verso il nostro sito web oppure verso i nostri social per permettere di avere maggiori informazioni su di noi e sulle iniziative o progetti a cui stiamo lavorando.

 

SOUNDCLOUD IL CONTENITORE DELLE VOSTRE CANZONI

 

SoundCloud è invece un raccoglitore di tracce musicali di artisti provenienti da tutto il mondo.

Una volta registrati su SoundCloud, potrete creare un vostro profilo, caricare le vostre tracce musicali, i vostri album e iniziare a guadagnare followers, like, commenti e suggerimenti da altri artisti.

SoundCloud pertanto rappresenta un’importantissima vetrina per tutti gli artisti emergenti e funge da raccolta delle proprie tracce.

Il link dei nostri brani può poi essere agilmente utilizzato quando si spediscono i propri demo alle case discografiche.

Molto spesso esse vi chiederanno infatti il link al vostro profilo SoundCloud e quello dei vostri social principali.

Inoltre consideriamo che le case discografiche oggi non visionano quasi più demo fisici ma solo digitali, vista la maggiore velocità di trasmissione delle informazioni.

 

MYSPACE IL PRIMO SOCIAL NETWORK DEDICATO ALLA MUSICA

 

MySpace è sata una delle prime piattaforme utilizzata dagli artisti emergenti per promuovere le proprie canzoni.

Quando anni fa ancora non esistevano Social Network specifici per la musica, MySpace era diventato una vetrina molto importante per tutti gli artisti.

Diversi artisti oggi divenuti ormai famosi sono stati “scovati” da talent scout proprio su MySpace.

Vi consiglio pertanto di crearvi un bel profilo e condividere anche lì i vostri video musicali e le vostre canzoni per guadagnare nuove connessioni e aumentare la vostra visibilità.

MySpace funziona infatti attraverso il concetto di “connessione”, permette cioè di connettere il proprio profilo con quello di altri artisti o a brani musicali.

Ogni volta che effettuiamo una connessione, indichiamo al sistema delle informazioni riguardo i nostri interessi artistici.

Aumentano quindi le possibilità di interazioni con persone appartenenti a generi musicali specifici.

Per ottenere migliori risultati, cerchiamo pertanto di connetterci con artisti o case discografiche che trattano un tipo di musica simile alla nostra

 

REVERBNATION UNA PIATTAFORMA A 360*

 

ReverbNation è invece una piattaforma specializzata e improntata al mondo della musica e degli artisti emergenti a 360°.

Una volta iscritti e creato il vostro profilo avrete a disposizione moltissime funzionalità, molte delle quali gratuite.

Ne sono un esempio la partecipazione a concorsi musicali, la sottomissione della vostre tracce alle case discografiche, la creazione di eventi, e molto altro ancora.

Il portale offre infatti anche servizi di distribuzione digitale e di promozione, oltre alla gestione dei comunicati stampa, quindi tutto quello che può servire ad un artista per aumentare la propria fan base.

ReverbNation ha sede negli Stati Uniti ed è quindi orientata prevalentemente alla musica in lingua inglese.

Tuttavia ognuno di voi può accedervi, far ascoltare la propria musica ed usufruire delle molteplici opportunità e servizi che essa offre.

Per via della sua impronta statunitense, ReverbNation è particolarmente indicato per coloro che scrivono e suonano canzoni in lingua inglese.

 

 

ALTRI SOCIAL MEDIA MUSICALI

 

In rete, inoltre, esistono molti altri Social Network musicali ognuno però improntato su un aspetto specifico (organizzazione concerti, distribuzione digitale, etc).

Alcune di queste piattaforme musicali appaiono nei risultati dei motori di ricerca o nei suggerimenti di diversi articoli, tra i Social Network musicali mentre sono diversi da quelli così definiti in senso stretto.

Infatti, essi offrono prevalentemente dei servizi di distribuzione che sottendono la necessità di leggere bene i termini e le condizioni di utilizzo dell’opera che si mette a disposizione una volta caricata la propria musica.

In generale,  vi consiglio di fare sempre attenzione a proteggere le vostre tracce prima di caricarle su internet.

Ho avuto modo di testare diverse di queste piattaforme alternative ma esse non risultano cosi potenti ed efficaci come quelle descritte fin’ora in quanto orientate verso un argomento troppo specifico.

Il risultato finale è che non attirano molto traffico, quindi purtroppo la visibilità che offrono è abbastanza bassa.

 

COME USARE NEL MODO CORRETTO I SOCIAL NETWORK

 

Va specificato che il ruolo dei Social Network è quello di essere strumento utile alla diffusione dei propri contenuti di qualsiasi natura essi siano.

Essi, se usati correttamente, possono darci una grande visibilità, ma non rappresentano il mezzo fondamentale per arrivare al successo (se non in casi estremamente rari e fortuiti).

La cosa più importante è perseverare nella propria passione, prepararsi, studiare per valorizzare la propria dote come step principale della carriera musicale.

Se possibile poi occorre iniziare la diffusione proprio tra la gente con concerti ed esibizioni pubbliche.

A questo proposito puoi leggere l’approfondimento in questo articolo Come Diventare Famosi nel Mondo della Musica.

 

INTEGRAZIONE DEI PROFILI

 

Un altro aspetto rilevante riguardo all’uso ottimale dei Social Network è l’integrazione tra i nostri profili sociali.

Questo significa che ogni nostro profilo deve essere corredato con i links in uscita a tutti gli altri o almeno a quelli più rilevanti o maggiormente attivi.

Analizzando i profili di diversi artisti noto spesso che essi sono carenti delle informazioni aggiuntive costituite dagli altri profili sociali.

Chiunque infatti si imbatta per esempio nella vostra pagina Facebook potrebbe avere voglia di sapere di più su di voi magari ascoltando dei vostri brani, o vedendo qualche vostro video clip su Youtube.

Se non abbiamo indicato sulla pagina Facebook il link a SoundCloud e Youtube, perderemo l’opportunità di essere conosciuti meglio e magari non verremo contattati per collaborazioni o contratti discografici.

Per risultate immediatamente riconoscibili su tutte le piattaforme, cerchiamo di usare lo stesso user name e lo stessa immagine di copertina o del profilo utente (creiamo un nostro brand).

 

TEMPISTICA DELLE PUBBLICAZIONI

 

Anche se mantenere attivi e dinamici tutti i nostri profili sociali risulta abbastanza impegnativo, è di fondamentale importanza pubblicare i nostri contenuti con una certa regolarità.

Se trascuriamo questo aspetto i followers che ci siamo guadagnati perderanno interesse al nostro progetto, e gli stessi motori informatici che gestiscono i Social Network presenteranno i nostri nuovi post a sempre meno persone, in quanto il profilo viene ritenuto non molto attivo (es. Youtube).

Consiglio pertanto almeno una pubblicazione settimanale o al massimo ogni due settimane, rispettivamente a seconda che il profilo sia giovane oppure già con una certa base di sostenitori.

Se il profilo infatti è giovane e necessita di essere maggiormente promosso, è necessario accorciare i tempi di pubblicazione per renderlo maggiormente attivo.

CONCLUSIONI

 

Come usare i Social Network per promuovere la propria musica in maniera efficace? Seguiamo questa semplice check list:

 

✅ Creiamo il nostro Canale Youtube Artista e pubblichiamo i nostri video musicali e descrittivi del nostro percorso.

✅ Realizziamo il nostro profilo Google+ Artista, condividiamo i nostri video Youtube anche nelle community musicali. Creiamo dibattiti.

✅ Usiamo la nostra pagina Facebook Artista e pubblichiamo i nostri contenuti e condividiamoli coi nostri followers.

✅ Creiamo il nostro profilo Instagram Artista e pubblichiamo le foto e i video della nostra attività musicale

✅ Creiamo il nostro profilo Twitter Artista e cinguettiamo le nostre news attirando l’interesse e la curiosità

✅ Otteniamo il nostro profilo SoundCloud e carichiamo i nostri brani o album, interagiamo con coloro che li apprezzeranno

✅ Creiamo il nostro profilo MySpace e connettiamoci con gli artisti, case discografiche, brani musicali che ci sono più vicini come genere

✅ Se trattiamo musica in lingua inglese, iscriviamoci a ReverbNation, iniziamo a promuoverci utilizzando i servizi gratuiti o premium.

✅ Se abbiamo delle esigenze specifiche, utilizziamo anche gli altri Social Network musicali più rispondenti alle nostre esigenze

✅ Usiamo in modo appropriato i Social Network, dando più spazio alle normali attività di scrittura, produzione e contatto col pubblico

✅ Colleghiamo tutti i nostri profili l’uno con l’altro, in modo da poter essere più facilmente reperibili in caso si voglia sapere di più su di voi.

✅ Effettuiamo delle pubblicazioni con scadenza periodica per mantenere vivo l’interesse dei nostri fans e ottenerne altri

✅ Cerchiamo di pubblicare post in modo da utilizzare la specificità dei vari Social Network, variando il contenuto e le modalità sulle varie piattaforme

✅ Non dimentichiamoci di condividere sugli altri Social Network che abbiamo i post che pubblichiamo (es. video su Youtube condiviso su Facebook,        Google+, Twitter, etc).

✅ Ricondividiamo post passati per raggiungere in modo organico più persone che magari non sono state raggiunte

 

Voi a che punto della check list siete?

 


Iscriviti al Nostro Blog!

 

Se ti è piaciuto l’articolo, ti consiglio di iscriverti al blog tramite il form che trovi in fondo alla pagina del sito per non perdere le prossime pubblicazioni.

Se se lo ritieni utile per qualche tuo amico, inviagli il link.

Puoi lasciare anche un commento o farci una domanda nella sezione immediatamente inferiore all’articolo.

Contestualmente puoi spuntare l’opzione di essere avvisato nel caso di risposte al tuo commento o alla pubblicazione di un nuovo articolo.

Se ritieni interessante la pubblicazione, lasciaci un Like su Facebook e Twitter tramite il banner a lato per supportare EMERGERE NELLA MUSICA.IT e permetterci di lavorare su nuovi contenuti.

Grazie

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Rispondi